LE ATTIVITA' SVOLTE DA

Rosa De Pasquale

 

 

LE FUNZIONI PARLAMENTARI con una presenza del 92,60 % (dati Open Parlamento)

LEGISLATIVA  -  Rosa è stata prima firmataria, di un progetto completo di legge inerente "La Formazione iniziale ed in servizio dei Docenti ed il loro reclutamento". Altre proposte di legge quali: "la Costituzione di reti istituzionali di scuole", " il riconoscimento  degli anni di servizio ai fini della carriera per gli insegnanti di scuola materna che transitano alla scuola secondaria", "il riconoscimento dell'inno fratelli d'Italia quale inno nazionale italiano" e "la revisione della disciplina dell'adozione dei libri di testo in particolare presso la scuola primaria". Inoltre ha sottoscritto decine di proposte di legge

CONSULTIVA – (dare pareri sui diversi provvedimenti che, nell'ambito delle materie relative alla Commissione VII, e' previsto siano obbligatori ma non vincolanti). Rosa ha redatto e sottoscritto moltissimi pareri alternativi che, poiche' all'opposizione,   venivano regolarmente bocciati dalla maggioranza PDL-Lega, ma che erano la tangibile testimonianza del  modo di vedere e delle   idee propositive del PD. In particolare negli ultimi mesi, nei quali, come Pd, è stato  sostenuto il Governo Monti, Rosa è stata relatrice del provvedimento relativo al Consuntivo e all'Assestamento di Bilancio per quanto riguardava le materie di competenza della VII Commissione Cultura della Camera dei Deputati.

DI INDIRIZZO -  (nei confronti del Governo) Rosa ha  presentato numerose risoluzioni in Commissione VII e coofirmando numerose risoluzioni in altre Commissioni Parlamentari che secondo il regolamento,  non poteva firmare per prima. Ha anche presentato una mozione direttamente in Aula e sottoscritto decine di altre. Ha presentato moltissimi ordini del giorno ai piu' diversi provvedimenti, sopratutto relativamente alle materie di competenza della commissione VII sottoscrivendone comunque anche molti altri che condivideva nelle diverse materie. Praticamente tutti gli ordini del giorno da Rosa  presentati,  sono stati accolti dal Governo.

DI CONTROLLO - Rosa ha presentato centinaia di interrogazioni sulle piu' diverse materie e potendo così risolvere numerosi problemi inerenti il mondo della Scuola, dell'Universita' e di altri ambiti i piu' diversi. Rosa ha  anche presentato numerose interpellanze urgenti in Aula.

 SUI TERRITORI

Rosa ha lavorato al fine di reperire i fondi per la messa in sicurezza o la costruzione di una ventina di edifici scolastici della nostra provincia,  portando  allo stanziamento di quasi due milioni di euro.

Con l'accordo di tutti i componenti PD della Commissione Cultura ha reperito, due anni fa, 300 mila euro per lavori strutturali alla Biblioteca Nazionale di Firenze.

E' riuscita ad ottenere lo stanziamento di svariate risorse,  per interventi strutturali su Beni Culturalmente rilevanti  del nostro territorio.

Di tutto il lavoro svolto, Rosa ha tenuti informati gli elettori con regolarita',  inviando email e incontrando regolarmente  gruppi di varie persone,  con le quali ha anche  lavorato per la stesura delle proposte legislative.

Moltissime volte  interpellata per problematiche che si sono presentate nelle nostre scuole, Rosa ha  sempre cercato soluzioni condivise,  nella maggioranza dei casi risolvendo le problematiche presentatele. Come  esempio:  all'inizio degli anni scolastici   è sempre riuscita a far inviare dal MIUR posti aggiuntivi in organico della Provincia di Firenze per i corsi serali e la scuola in carcere che diversamente avrebbero dovuto essere chiusi, o per gli  insegnanti di sostegno insufficienti  come numero nelle scuole, Rosa è  riuscita a reperire risorse aggiuntive.

Rosa ha  girato tutta la provincia di Firenze e non solo, infatti il suo  collegio elettorale e' stata  tutta la Regione Toscana, incontrando moltissime persone, associazioni, gruppi, scuole, circoli e tutti coloro che Le hanno chiesto di poterla incontrare .In particolare ha attivato un canale privilegiato di collaborazione e lavoro con i sindacati, le associazioni di categoria e le diverse espressioni dell'associazionismo.

Rosa ha  cercato di impostare il rapporto con gli elettori in una dimensione matura, partecipata , consapevole e responsabile,  ha anche per questo,  raccolto tutti suoi interventi in dei libri annuali,  che ha via via ha donato ai vari elettori o ai circoli del PD, a testimonianza del Suo impegno e delle affermazioni da Lei pronunciate.

Sempre in questa dimensione,  ha proposto, di dar vita ai Tavoli del Patto per la Scuola che in ogni comunità locale , nei diversi territori, dovevano mettere insieme l'Istituzione Locale, la Scuola e le Famiglie al fine di trovare soluzioni,  per le Emergenze che in questi anni si sono andate  via via manifestando e nel contempo aiutare a cercare di guardare avanti,  alle prospettive di crescita e cambiamento, consentendo cosi di far  prendere una coscienza condivisa,  di ciò che servirà alla scuola,  inserita in una comunità educante e capace di protestare in modo costruttivo e consapevole contro i tagli lineari operati dal Governo Berlusconi.

Negli ultimi mesi Rosa  dato vita ad una serie di incontri,  con l'obbiettivo di cominciare a guardare Insieme Verso il Futuro in modo costruttivo e per questo ha intrapreso il percorso di "Verso il Futuro quali Percorsi". I tre incontri già realizzati, sono stati tutti molto partecipati e di grande profondita' ed hanno trattato del modello economico italiano, della cooperazione e della cultura quale anima di un popolo e motore della sua economia. L’idea di questo luogo di riflessione per un futuro diverso, continuerà, al fine di riuscire ad elaborare contenuti adeguati alle esigenze dei nostri tempi.

Chi desidera conoscere in modo piu' approfondito il lavoro svolto alla Camera puo' leggerlo sul sito della Camera dei deputati accedendo all'area dei deputati, cliccando sotto il nome: De Pasquale Rosa www.camera.it  dove potrà trovare anche pubblicate le Dichiarazioni dei Redditi.

Per ulteriori notizie si può andare al sito : www.rosadepasquale.it

 Carissimi,

ora, dopo cinque anni di legislatura posso dire di aver toccato con mano quanto diceva Don Milani:

"Ho imparato che il problema degli altri e' uguale al mio, sortirne insieme e' la politica, sortirne da soli e' l'avarizia". 

Rosa De Pasquale

 

HOME

per contattare Rosa De Pasquale scrivi alla SEGRETERIA ROSA DE PASQUALE